Vellutata di zucca con quenelle di ricotta

image

 

La vellutata è una delicata zuppa che si prepara velocemente ed è indicata per le fredde giornate invernali. La zucca si presta in modo eccezionale per questo piatto e poi in questo periodo la troviamo in abbondanza, sia intera che a fette sui banchi dei fruttivendoli e dei supermercati.

Questa crema l’ho arricchita con delle quenelle di ricotta, ovvero morbide e delicate polpette, dalla forma allungata, che si abbinano in modo fantastico a questa preparazione e la rendono piacevole anche alla vista! Mi piace accompagnare la vellutata con dei crostini di pane fatti da me che daranno quel tocco croccante al piatto. Per la ricetta cliccate qui

Con semplici e  genuini ingredienti metteremo in tavola un piatto leggero e delicato ma che scalderà le nostre serate in famiglia!

Io non ho una dose precisa, anche perché se dovesse avanzare  è buonissima anche il giorno dopo e inoltre preferisco unire anche le patate per avere una consistenza cremosa.

Ingredienti 

una fetta grande di zucca

una patata grande

una carota

una cipolla

prezzemolo

sale, pepe, olio di oliva

dado per brodo vegetale

parmigiano grattugiato

 

per le quenelle

ricotta fresca 200 gr

un cucchiaio di parmigiano grattugiato

sale e pepe quanto basta

un filo di olio

prezzemolo tritato

un pizzico di zenzero, cannella e curry (facoltativi)

 

Preparazione

preparare tutte le verdure lavarle e tagliarle a pezzi grossolani. Metterli in una pentola e coprire con acqua fredda. Portare sul fuoco e cuocere fino a quando saranno morbide. Io uso la pentola a pressione e i tempi di cottura sono ridotti. Bastano solo 15 minuti per cuocere le verdure.

Intanto preparate le quenelle mettendo in una ciotola la ricotta che avrete fatto sgocciolare per bene, unite tutti gli ingredienti ed amalgamate per bene.

image

Una volta amalgamate prendete 2 cucchiai e formate le polpette allungate lavorando la ricotta tra i cucchiai. Metto una foto trovata in rete per farvi vedere come farle (quelle non sono le mie mani!). Dopo averle fatte mettetele in un piatto e lasciarle in frigo fino a quando le serviremo.

 

Ritorniamo alle verdure! Quando sono morbide unire un filo di olio, il sale ed il dado vegetale. Fate insaporire qualche minuto. Assaggiate e se è necessario unite ancora un po’ di sale. Prendete un mestolo e tenete da parte un po’ di brodo perché potrebbe essere troppo e la vellutata non verrebbe cremosa. Frullate con il frullatore ad immersione quando è ancora calda e se vedete che è troppo densa, unite un po’ di brodo tenuto da parte. Deve avere una bella consistenza vellutata, da mangiare al cucchiaio. Mettete nei piatti e sopra adagiate le quenelle di ricotta, in un angolo mettete una manciata di crostini. Versare un filo di olio, un po di pepe e del parmigiano grattugiato e servite ben calda.

image

 

Buon appetito!

image

Passate sulla mia pagina Facebook In cucina con Porzia e commentate o lasciate un like

http://www.incucinaconporzia.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...