Nidi di tagliatelle al forno

img_4262

Questa ricetta dei nidi di tagliatelle al forno è un piatto semplice da realizzare, perfetta per preparare un primo  gustoso e sfizioso da proporre la domenica. Per realizzarlo  si prepara  un classico sugo di pomodoro, si assemblano i nidi di tagliatelle e si mette il tutto in forno! Insomma, una ricetta davvero semplice e soprattutto tradizionale che verrà sicuramente apprezzata da tutti. Vengono chiamati anche nidi di rondine.

Questo è un piatto tipico della mia infanzia, che spesso preparava mia madre la domenica  e rifarlo mi ha riportata indietro di anni. Ho voluto preparare, come si dice, un “comfort food” ovvero quel piatto che emoziona e diventa ricordo! Infatti è bastato un assaggio, una ricerca di un momento perduto, di un attimo passato che, grazie al gusto, è tornato alla mente!

Questo lo ha spiegato benissimo la psicologa Shira Gabriel, autrice di uno  studio sul rapporto del cibo con le emozioni. Infatti afferma che ” Basta un morso e con semplicità, tutto ha inizio!” Gli alimenti che si prediligono in alcuni momenti della nostra vita, spesso sono gli stessi che ci faceva mangiare una persona cara quando eravamo bambini”. Oggi  il cibo perde il suo senso più stretto di alimento e diventa qualcosa d’altro: una ricerca di un momento perduto, di un attimo passato che, grazie al gusto, torna alla mente; ed è il livello più alto che si possa raggiungere attraverso il cibo, cioè la consapevolezza di come dietro ad un boccone si possa nascondere tutto un contesto che, grazie a quel sapore, viene risvegliato!

Beh questo è proprio quello che è successo a me, anche perché mia mamma, ormai, non fa questo piatto da anni!

È  un primo  saporito gustoso e comodo da . I nidi di tagliatelle infatti vengono messi interi e a crudo nella teglia, così da non perdere la forma durante la cottura in modo poter essere serviti comodamente. L’unica accortezza che bisogna avere per la preparazione del piatto e’ di mantenere  il sugo  abbastanza liquido, perché la cottura della pasta sarà perfetta solo se le tagliatelle saranno completamente ricoperte dal sugo. Io ho scelto le tagliatelle paglia e fieno all’uovo, quelle secche, ma anche quelle bianche vanno benissimo. La besciamella potete preparala in casa secondo la vostra ricetta,  oppure se desiderate, prendere quella già pronta. Per il sugo io ho preferito quello semplice visto che il ripieno era con carne macinata e spinaci. Ma si può fare un sugo alla bolognese con carne tritata  e farcire i nidi solo con  verdure, con i funghi oppure semplicemente con prosciutto cotto e mozzarella.

 

Ingredienti

Tagliatelle secche all’uovo

carne tritata mista

spinaci sbollentati e strizzati

mozzarella

sugo di passata di pomodoro

parmigiano grattugiato

besciamella

olio di oliva, sale e pepe

 

Preparazione

Preparate il sugo con la passata di pomodoro come fate abitualmente. Lasciatelo abbastanza liquido.

Intanto che cuoce il sugo, in una padella saltate la carne tritata con un filo di olio, il sale e il pepe. Quando sarà ben rosolata unite gli spinaci tritati finemente e saltateli un paio di minuti insieme alla carne. Fate raffreddare, versare in una ciotola ed unire una bella manciata di parmigiano ed un po’ di besciamella per legare l’impasto. Mettere della mozzarella ben asciutta e  tagliata a dadini ed amalgamate il tutto.

In una teglia adatta al forno versare un po’ di sugo e un po’ di besciamella e sistemare i nidi di tagliatelle, con un cucchiaio adagiare su ogni nido il ripieno.

img_4263

 

Versare sopra ancora un po’ di besciamella a cucchiaiate.

img_4264

 

Ora versare  il sugo ricoprendo i nidi e ancora un po di besciamella. Spolverare con abbondante parmigiano grattugiato.

img_4265

Coprire con la stagnola ed infornare a 180 gradi, a metà cottura controllate se le tagliatelle sono cotte ed a questo punto togliere la stagnola e gratinare leggermente. Il tempo di cottura dipende dal tipo di tagliatelle usato, di solito in 20 minuti sono pronti.

img_4266

Lasciate riposare la teglia 5 minuti fuori dal forno e servite subito.

img_4262

Buon appetito! Se vi piace questa ricetta passate sulla mia pagina Facebook In cucina con Porzia

http://www.incucinaconporzia.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...