Frittata di patate senza uova

IMG_6299

Questa  deliziosa frittata o tortino di patate è una ricetta calabrese ed è uno dei piatti tipici di un piccolo paese in provincia di Cosenza. L’ho mangiata la prima volta tanti anni fa, quando condividevo l’appartamento universitario con alcuni ragazzi calabresi, precisamente di Fiumefreddo Bruzio. Era solito preparare insieme la cena e spesso  mettevano in tavola questa frittata senza uova, farcita nel mezzo con la provola silana e salame affettato. Era un valido e saporito secondo piatto, un piatto unico oppure era un contorno (che sta bene con tutto) per le nostre cene, che allegramente, tutti insieme condividevamo. Di anni ne sono passati molti, ma il ricordo di quei tempi è rimasto indelebile nella mia mente, così come sono rimaste tante cose belle che ho imparato da ognuno di loro!

E questa ricetta è proprio una di quelle cose che ho continuato a fare, nonostante il trascorrere inesorabile del tempo. È davvero deliziosa, inoltre è un piatto ideale per chi è intollerante alle uova ma non vuole rinunciare ad una buona frittata. Vi starete chiedendo  come sia possibile fare una frittata senza uova? La risposta è  semplice, infatti la farina e l’amido delle patate tagliate a fettine, faranno da collante e compatteranno la frittata durante la cottura, senza farla romper ed allo stesso tempo sarà croccante all’esterno e morbidissima all’interno.

Oggi io fatto la versione senza farcitura, ma si può tranquillamente arricchire con qualsiasi formaggio a pasta filata e qualsiasi tipo di salume affettato. Per la quantità di patate  dipenderà dal diametro della padella che utilizzeremo, quindi non c è una dose precisa. È molto importante utilizzare delle ottime patate, tipo le silane, ma per chi non dovesse trovarle andranno  bene quelle a pasta gialla.

Ingredienti 

Patate a pasta gialla

3 abbondanti  cucchiai di farina

2 cucchiai parmigiano oppure grana grattugiato

pepe, sale,

prezzemolo, origano

peperoncino secco o fresco (facoltativo)

olio di oliva (quanto basta per la cottura)

Preparazione

 

Lavare e sbucciare le patate. Farle a fette sottili con una mandolina, in modo di avere le fette tutte dello stesso spessore. Se si fa a mano cercare di farle  più o meno tutte uguali.

IMG_6304

Nella ciotola unire la farina ed il resto degli ingredienti ed amalgamare per bene distribuendo  uniformemente gli aromi.

IMG_6305

Prendere una padella dai bordi alti e versare un filo di olio, versare le patate. Compattare per bene nella padella.

IMG_6307

In questo caso io non ho usato farcitura, ma se volte metterla, versare metà patate nella padella, livellare per rendere uniformi le patate, farcire a piacere e poi versare il resto delle patate.

Mettere un coperchio sulla padella e accendere il fornello per i primi 5 minuti a fuoco vivace, poi invece, abbassare al minino e continuate la cottura sempre a fuoco basso, per permettere al vapore di far cuocer le patate anche all’interno.

IMG_6306

Ogni tanto alzate il coperchio e con il dorso di un cucchiaio schiacciate leggermente la superficie e controllate se sono cotte mettendo una forchetta al centro del tortino. Se vi sembrano cotte  togliete il coperchio e aumentate la fiamma e quando il fondo è bello dorato, girate la frittata facendo molta attenzione all’olio.IMG_6301

Ora lasciare cuocere ancora, senza mettere il coperchio, fino a quando non raggiunge la giusta croccantezza anche l’altro lato. Mettetela in un piatto asciugando l’olio in eccesso con la carta assorbente.

IMG_6298

Portatela in tavola e servitela calda.

IMG_6303

IMG_6302IMG_6299

Le cose semplici sono sempre le più buone!

Passate a trovarmi sulla mia pagina Facebook In cucina con Porzia

http://www.incucinaconporzia.com

 

Annunci

2 risposte a "Frittata di patate senza uova"

  1. Mi piacciono moltissimo le patate cotte in padella così ma non la quantità di olio che di solito è richiesta perchè senza uova. Ma non mi sembra che tu abbia usato molto olio, giusto? E le patate non si sono attaccate alla padella. Devo provare la ricetta!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...