Base morbida per crostate senza burro

IMG_6711

Oggi  lascio una  ricetta per realizzare un’ottima base di  una torta facile e veloce da decorare come più ci piace, a forma di crostata.

La crostata morbida è una base utilizzata per realizzare dolci con la frutta fresca e crema, ma possiamo farcirla come desideriamo perché si presta bene a qualsiasi tipo di ripieno. È chiamata comunemente crostata perchè per la sua realizzazione è necessario utilizzare uno stampo che di solito si usa per le classiche crostate di pasta frolla, conosciuto anche come “stampo furbo”. Lo stampo furbo ha un solco sul fondo, una sorta di gradino, lungo tutto il bordo, che consente, una volta capovolta la torta, di poterla farcire facilmente  senza dover usare un coltello per creare il solco  per la crema.

Tutti la chiamano crostata, ma in realtà è una sorta di pandispagna, più basso ed  arricchito con burro oppure come nel mio caso con olio di semi, che rimane morbido e compatto al taglio e che non necessita di bagna (per chi non ama i dolci inzuppati). Regge bene il taglio, l’importante è usare una buona crema come base, che non scivoli via quando tagliamo le fette.

La caratteristica di questa base  morbida è proprio la semplicità e la velocità della sua preparazione. In poco tempo avremo creato una base morbida e soffice che assomiglia ad una crostata e che potremo farcire in tantissimi modi, bastano un pò di idee e qualche ingrediente per avere un dessert che ci farà fare bella figura!

Se non disponiamo dello stampo furbo allora possiamo usare una qualsiasi teglia tonda e poi faremo un incavo con un coltello in modo da versare la crema senza farla scivolare via dal dolce. Questa ricetta è aromatizzata con un liquore a scelta, di solito vario in base al ripieno, in estate fresco e solare, in inverno ricco e goloso! Possiamo benissimo realizzarla al cacao togliendo 30 gr dal totale della farina e usare 30 gr di cacao.

Lascio la foto del mio stampo che ha un diametro di 30 cm ed è perfetto per le dosi che lascio per la ricetta.

IMG_6690

Ingredienti (stampo 30 cm di diametro)

2 uova  grandi intere

50 ml di latte

60 gr di olio di girasole o di mais (oppure 80 gr di burro fuso)

20 gr di limocello (oppure rum o altro liquore)

80 gr di zucchero semolato

140 gr farina 00

20 gr fecola di patate o frumina

la scorza di un limone grattugiato

una bustina di lievito per dolci

Procedimento

Nella planetaria oppure con uno sbattitore montare  le uova intere con lo zucchero, unire a filo l’olio (o il burro fuso), il liquore e la scorza grattugiata del limone.

IMG_6691

Setacciare la farina con la fecola e il lievito ed unire nella ciotola con una frusta

IMG_6692

 Imburrare ed infarinare lo stampo, versare il composto evitando si sbatterlo per non fare uscire tutta l’aria incorporata.

IMG_6693

Infornare in forno già caldo a 180 gradi per 12/15 minuti al massimo. Fare la prova stecchino e se uscirà asciutto allora sarà pronto.

IMG_6694

Lasciare intiepidire e capovolgere su un vassoio, si sarà formato il solco che racchiuderà il ripieno!

IMG_6696

Adesso non ci resta che farcire come desideriamo

IMG_6698

Se non si usa subito la base, allora avvolgiamola nella pellicola e possiamo usarla  il giorno dopo. Possiamo anche congelarla, facendo attenzione che una volta messa  nel freezer non si rompa,  la avremo pronta, così come appena fatta,  in un altro momento.

Io preferisco bagnarla leggermente con una bagna fatta con 50 gr di acqua e 30 gr di zucchero che faccio scogliere sul fuoco, unisco del liquore a scelta, 30 gr, lo lascio evaporare qualche minuto sempre sul gas (in modo da renderla analcolica e quindi adatta anche ai bambini), la faccio raffreddare e uso sulla base cercando di non inzuppare molto, giusto quel poco che basta per rendere il dolce ancora più profumato.

Ecco alcune preparazioni  che ho fatto con questa base.

L’ultima l’ho fatta per la festa della mamma con crema pasticciera alla panna e limoncello. Per la ricetta della crema leggere qui

IMG_6711

…alla frutta fresca…

IMG_3158

ancora frutta….

IMG_4410

Questa invece fatta nello stampo classico e poi ho inciso il bordo con un coltello ed ho usato il succo di arancia al posto del liquore. La crema è all’arancia, per la ricetta della crema leggere qui

WD_0893

Spero che la ricetta vi sia piaciuta. Passate sulla mia pagina fb In cucina con Porzia 

http://www.incucinaconporzia.com

 

Annunci

3 thoughts on “Base morbida per crostate senza burro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...