Cordon bleu di pollo fatti in casa

IMG_6930

Con il termine “Cordon Bleu” si intende una cotoletta di pollo ripiena di prosciutto cotto e formaggio, impanata e fritta oppure cotta al forno. Comunemente si trovano già pronti al supermercato ed hanno risolto a molti di noi, cene dell’ultimo momento, soprattutto quelle dei nostri figli. Ma quelli surgelati o quelli che troviamo al banco dei prodotti pronti, non sono fatti solo con pollo, prosciutto cotto  e formaggio ma sono preparazioni industriali, in cui la presenza del petto di pollo non è quella che ci si aspetterebbe. Infatti, sulla confezione della  maggior parte di questi prodotti, si trova la dicitura “carne separata meccanicamente” e molti di noi non sa effettivamente di cosa si parli, nonostante questo sia il principale  ingrediente di molti wurstel e cotolette, (anche se in realtà un’idea me la sono fatta guardando alcuni programmi in tv che riguardavano proprio la preparazione di questi prodotti!).

Comunque non sono qui a dire se fanno male oppure no, non è questo il punto! Il cordon bleu, così  come le cotolette o spinacine pronti all’uso, sono un’ottima soluzione per chi ha poco tempo a disposizione; ma se si ha voglia si  possono preparare in casa usando   solo petto di pollo, prosciutto e formaggio e niente altro…. se non un po’ di passione per i fornelli!

La preparazione è più facile di quanto non sembri, in rete si trovano mille ricette ma la maggior parte di esse sono fatte con 2 fette di petto di pollo farcito e panato, mentre io invece volevo ottenere una consistenza non molto compatta, una consistenza più morbida, quindi ho usato il petto di pollo tritato. Di solito lo faccio tritare dal macellaio, ma se si ha  un mixer con le lame oppure un robot da cucina, si può tranquillamente tritare in casa. Per il ripieno ho usato il classico prosciutto e formaggio ma si può variare in base ai propri gusti, ottimo è quello funghi e formaggio oppure spinaci o altra verdura saltata in padella. Si possono fare fritti o al forno cuocendoli a 200º per una quindicina di minuti fino a doratura.

Si possono preparare in anticipo la mattina e conservarli in frigo fino alla cottura per la cena, ma una volta pronti dopo la panatura si possono anche congelare in modo da averli già pronti all’occorrenza, basta tirarli fuori dal freezer e cuocerli. Provateli ed i vostri bambini saranno felici!!!

 

Ingredienti (per ogni cordon bleu)

100 gr di petto di pollo tritato

una fetta di prosciutto cotto

una fetta di formaggio (fontina, sottiletta, Gouda, galbanino)

un pizzico di sale

parmigiano o grana padano

per la panatura

un uovo

pane grattugiato

un pizzico di sale

farina 00

 

Preparazione

Per ogni corrono bleu dividere esattamente in due la carne di pollo (i 100 gr di carne per ogni pezzo  possono variare, nel senso che per me 100 gr sono sufficienti per ogni porzione, ma se si vuole si possono fare più piccoli),  appiattirla su un tagliere, mettere un pizzico di sale ed un po’ di formaggio. Bisogna dare una forma ovale alla carne se vogliano che siano come quelli in commercio, oppure possiamo decidere di farli tondi.

IMG_6928

Su una metà sistemare il formaggio ed il prosciutto, oppure altro ripieno scelto

Con una paletta prendere l’altra metà e sistemarla sopra e con le mani leggermente umide o infarinate, cerchiamo di sistemare in modo che combaci perfettamente, affinché non fuoriesca il formaggio in cottura. Come risultato dobbiamo avere un cordon bleu compatto e perfettamente chiuso ai bordi.

Finiti di prepararli tutti infariniamoli per bene, io ne ho fatto qualcuno tondo.

Passiamoli ora prima nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e poi nel pangrattato

IMG_6921

Dobbiamo far aderire bene il pangrattato anche sui bordi e man mano continuiamo a compattare per avere una forma più regolare

IMG_6920

Se si decide di congelarli si sistemano su un piatto ben distanziati tra loro,  occorre  mettere una pellicola sopra e lasciarli una notte in freezer, dopo di che possiamo metterli tutti insieme in un sacchetto ed all’occorrenza basterà prenderli e metterli direttamente in padella! Se invece vogliamo usarli subito li friggiamo in una  padella antiaderente con un  un dito di olio di oliva, (non è necessario sommeggere di olio), unica accortezza è quella di fare   attenzione a non tenere la fiamma altissima perché brucerebbero senza cuocere all’interno, quindi una fiamma dolce fino a doratura, rigirandoli un paio di volte con una paletta. Una volta dorati li scoliamo su carta assorbente e sono pronti! Se si vogliono fare al forno bisogna metterli in una teglia  con un filo di olio e cuocere a 200º per 15 minuti circa girandoli a metà cottura. Questi che ho fatto io sono fritti.

IMG_6919

L’interno come si vede è morbido e appetitoso, la carne non è stopposa e dura ma ha una ottima consistenza

IMG_6930

IMG_6916

Spero che anche questa ricetta vi sia piaciuta e vi ricordo di passare a trovarmi sulla mia pagina fb In cucina con Porzia per rimanere sempre aggiornati.

http://www.incucinaconporzia.com

Annunci

4 thoughts on “Cordon bleu di pollo fatti in casa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...